Attività Educative 2015/16

Archeo Club Valdarno Superiore

Offerta educativa 2015-16

 

L’offerta educativa che l’Archeo Club Valdarno Superiore presenta per l’anno scolastico 2015-16 si struttura secondo le seguenti premesse:

  • IMPORTANZA DI RAFFORZARE LE RELAZIONI con le strutture scolastiche e la comunità per condividere la ricerca storica che l’associazione svolge dal 2002 allo scopo di tutelare e proteggere il patrimonio archeologico del Valdarno Superiore.
  • L’Attività fornisce un primo approccio , in modo divertente ma allo stesso tempo professionale, al mondo dell’archeologia coinvolgendo la parte più giovane della comunità del Valdarno.

L’obbiettivo sarà fare ricerca storica in maniera stimolante , coinvolgente e costruttiva.

 MODALITA’

Il Progetto prevede due  tipologie di interventi :

  • Intervento metodologico in classe: lezione interattiva secondo le modalità della progettazione partecipata.
  • Attività di Laboratorio: attività manipolative e sperimentali

FINALITA’

– Comprendere aspetti della metodologia della ricerca storica e delle sue categorie di interpretazione.

– Comprendere i meccanismi di stratificazione e trasformazione del paesaggio antropico nel corso del

tempo.

– Sperimentare l’uso delle fonti materiali: ricostruire la storia a partire da gli indizi.

– Sviluppare le capacità di osservazione e deduzione.

 

CONTENUTI

SCUOLA PRIMARIA

 

CLASSE ATTIVITA’ LUOGO
I-II “Un Tesoro sepolto in Soffitta” 3 Ore di attività da svolgersi in classe  Lo STORICO è colui che cerca di sapere o meglio, un ricercatore, potremmo paragonarlo ad un investigatore che a partire dagli indizi cerca di ricostruire una scena, un evento già passato. I bambini avranno il compito di investigare, selezionando e interpretando  alcuni oggetti appartenuti ad una persona misteriosa : con l’analisi degli indizi ricostruiranno la sua storia chiusa da chissà quanti anni in un baule dimenticato in soffitta.
“ La Storia dei Colori “

3 Ore di attività da svolgersi in classe 

I Colori, sin dall’alba della civiltà sono stati lo strumento espressivo più conosciuto e diffuso fra tutte le civiltà. Nel corso della storia il senso del colore si è sviluppato con l’evolversi delle civiltà e l’ampliarsi di scambi e conoscenze sui materiali, leganti,terre e  tecniche pittoriche.I Bambini conosceranno la storia dei colori preparando  pitture naturali attraverso gli indizi che gli uomini del passato nelle varie epoche ci hanno lasciato .
“C’erano una volta …                        i Balocchi “

3 Ore di attività da svolgersi in classe 

Il gioco non è un passatempo,  per il bambino è un lavoro vero e proprio, è la sua attività principale, perché attraverso questo impara e quindi, imparando,cresce. Scopriremo l’importanza del gioco sin dalla antichità analizzando fonti materiali, visive, scritte ed orali intervistando nonni e genitori:  grazie agli indizi e le informazioni a nostra disposizione ricostruiremo antichi giochi e vecchi passatempo … e proveremo a giocare!
 “Un altro giro di Giostra “

6 ore da svolgersi in classe in 2 incontri 

Il vecchio borgo di Castelnuovo dei Sabbioni , che accoglie il Museo Mine, conserva la storia della vecchia miniera di lignite, di un paese e della sua popolazione cresciuta intorno a questa attività, la storia dello sfruttamento di un territorio ed anche degli scenari futuri di riqualificazione di questo. La giostra, che proviene dall’asilo del vecchio borgo e su cui ancora giocano i bambini della scuola materna di Castelnuovo, è un po’ un simbolo di questa storia ; per i bambini più piccoli questa attività sarà l’occasione per cogliere il senso di comunità e il significato più profondo che può assumere anche un semplice gioco come la giostra.
Attività all’aperto: “Passeggiando tra le Balze “ In collaborazione con l’associazione GECO ( guide ambientali ed escursionistiche ) Archeo Club organizza una facile escursione che porterà a conoscere uno degli ambienti più suggestivi del Valdarno: LE BALZE

 

 

CLASSE ATTIVITA’ LUOGO
III-IV  “Artisti dalla Preistoria”3 Ore di attività da svolgersi in classe  Illustrazione e applicazione pratica delle principali forme artistiche della preistoria: grazie a supporti multimediali e cartacei i bambini si cimenteranno nella realizzazione di vere e proprie opere d’arte secondo le tecniche apprese e utilizzando materiale naturale: argilla, ciottoli. Legno, coloranti naturali creati da loro. L’obbiettivo è di  stimolare la creatività dei bambini permettendo loro di riprodurre rappresentazioni iconografiche e plastiche antiche portatrici di significati profondi.
 Attività Fuori Sede:Museo Paleontologico Montevarchi3 Ore di attività presso il Museo   Il Museo Paleontologico di Montevarchi  custodisce circa 1600 reperti: rocce, fossili vegetali e fossili animali, provenienti quasi esclusivamente dall’ antico bacino lacustre preistorico del Valdarno, e di età compresa fra il Pliocene superiore e il Pleistocene inferiore. Guida ed Attività educativa presso il Museo
 “La Preistoria per Paesaggi”3 Ore di attività da svolgersi in classe    Ricostruiamo  utilizzando fonti, metodologie e procedure diverse, i paesaggi del passato e il loro stratificarsi nei diversi ambiti o comprensori geografici  a seconda del periodo storico. Utilizzando  Pannelli Scenografici che riproducono paesaggi antichi ricostruiremo la vita quotidiana di antichi popoli del Valdarno Superiore.
 Il ciclo della Ceramica3 Ore di attività da svolgersi in classe o presso la nostra sede di Figline Valdarno     

Attraverso l’analisi delle fonti materiali rinvenute dagli scavi archeologici presso il sito de La Rotta a Figline Valdarno i bambini entreranno in contatto con uno dei materiali naturali più importanti del passato: l’ARGILLA ed i suoi innumerevoli usi dall’antichità ad oggi.

Prova pratica in classe o presso i nostri laboratori

 

 

 

 

CLASSE ATTIVITA’ LUOGO
IV  “L’Antico Egitto per Paesaggi”3 Ore di attività da svolgersi in classe   Ricostruiamo  utilizzando fonti, metodologie e procedure diverse, i paesaggi del passato e il loro stratificarsi nei diversi ambiti o comprensori geografici  a seconda del periodo storico. Utilizzando  Pannelli Scenografici che riproducono paesaggi antichi ricostruiremo la vita quotidiana di antichi popoli.
 “Viaggio nel Tempo”3 Ore di attività da svolgersi in classe  Dal cuoco al macellaio, dal servo al faraone, dal falegname all’ingegnere che progettò le piramidi, dallo scriba … allo studente!

Passando in rassegna le attività e i mestieri principali dell’antica civiltà egizia, i ragazzi

comprenderanno la vita quotidiana, il ruolo dei piccoli e delle donne.

Sceglieremo alcuni mestieri ed insieme proveremo a creare vasi, riprodurre gioielli preziosi,macinare il grano, creeremo abiti e li indosseremo in un emozionante viaggio nel tempo!

 “Religione e culto dei morti nel mondo egizio” 3 Ore di attività da svolgersi in classe  Un approfondimento sull’aspetto più interessante della civiltà egizia: il culto

particolare dei defunti, con le credenze che lo accompagnavano. Attraverso le fonti materiali ed iconografiche  a noi pervenuteci analizzeremo le fasi di costruzione della sepoltura di un faraone e ricostruiremo attraverso un plastico La Necropoli nella Piana di Giza.

 Linguaggio e codici comunicativi; le tecniche scrittorie; evoluzione delle conoscenze umane  Una panoramica sulla storia della scrittura introdurrà al problema della comunicazione nell’antichità: perché nasce la scrittura?Quali sono i principali codici impiegati dal IV millennio a.C. alla fine dell’era antica?

Attraverso il laboratorio pratico interattivo, sarà possibile sperimentare le principali

tecniche scrittorie delle antiche civiltà in prima persona.

 Scavo Lavaggio e Restauro presso la nostra Sede/ Laboratorio a Figline Valdarno3 Ore di attività  

Presso la nostra sede di Figline Valdarno i bambini potranno partecipare ad attività di scavo simulato, recupero , lavaggio e restauro di materiale archeologico.

 

 

CLASSE ATTIVITA’ LUOGO
IV-V  Il Ciclo della Ceramica3 Ore di attività da svolgersi in classe o presso la nostra sede di Figline Valdarno

Attraverso l’analisi delle fonti materiali rinvenute dagli scavi archeologici presso il sito de La Rotta a Figline Valdarno i bambini entreranno in contatto con uno dei materiali naturali più importanti del passato: l’ ARGILLA ed i suoi innumerevoli usi dall’antichità ad oggi.

 

 Gli Etruschi / i Romani per Paesaggi3 Ore di attività da svolgersi in classe 

Ricostruiamo  utilizzando fonti, metodologie e procedure diverse, paesaggi del passato e il loro stratificarsi nei diversi ambiti o comprensori geografici  a seconda del periodo storico. Utilizzando  Pannelli Scenografici che riproducono paesaggi antichi ricostruiremo la vita quotidiana di antichi popoli del Valdarno Superiore.

 

 Attività Fuori sede : Museo Archeologico del Chianti Senese a Castellina in Chianti  

Visita-Gioco al Tumulo di Montecalvario e al Museo del Chianti Senese a Castellina in Chianti: scopriremo attraverso l’analisi delle fonti materiali gli antichi paesaggi del Chianti

 La Fondazione dell’ URBS: ROMA3 Ore di attività da svolgersi in classe 

La fondazione di Roma a opera di Romolo e Remo così come ce l’hanno tramandata le leggende è un’applicazione puntuale del rito etrusco: attraverso lo studio delle fonti  ricostruiremo la   storia   “urbanistica“ più antica di Roma partendo dal rituale  di fondazione fino alla realizzazione di un plastico.

 

 Gli Etruschi / Romani a casa mia3 Ore di attività da svolgersi in classe 

Introduzione sulla fase etrusca o romana  in Valdarno attraverso le evidenze materiali .

Svolgimento di giochi educativi tramite la cartografia storica e la toponomastica etrusca realizzazione di un cartellone riepilogativo

 

 Scavo Lavaggio e Restauro presso la nostra Sede/ Laboratorio a Figline Valdarno3 Ore di attività  

Presso la nostra sede di Figline Valdarno i bambini potranno partecipare ad attività di scavo simulato, recupero , lavaggio e restauro di materiale archeologico.

 Il Mosaico Romano3 Ore di attività da svolgersi in classe  Viaggio nell’arte e nelle antiche  ville romane.

Organizzazione delle attività in classe e realizzazione di piccole porzioni di mosaici

 

 Attività Fuori sede : Museo Mine – Museo della miniera e del Territorio ,Vecchio Borgo di Castelnuovo dei Sabbioni   Il Vecchio Borgo di Castelnuovo dei Sabbioni nella metà degli anni ’60 fu definitivamente abbandonato a causa dei continui disfacimenti del suolo sottostante la collina su cui era costruito il paese. Più della metà del paese fu inghiottita dalla miniera di lignite creata per alimentare la vicina centrale elettrica ma nonostante tutto i suoi abitanti continuano a portarne avanti la memoria con la volontà di far conoscere a tutti la loro storia.Visita guidata al Museo ed attività didattica

 

 

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

 

CLASSE ATTIVITA’ LUOGO
Classe I  Attività all’ aperto: Passeggiata e visita al Sito di Poggio alla Regina, Castelfranco    

Facile escursione che porterà a conoscere uno dei siti medievali  più importanti del Valdarno: Poggio alla Regina

 

 Il Medioevo attraverso la Scrittura3 Ore di attività da svolgesi in classe 

Introduzione all’evoluzione della scrittura, della calligrafia e della paleografia svolgimento di un laboratorio di calligrafia medievale tramite piume e inchiostro riproduzione di documenti antichi come i monaci amanuensi

 

 

 

 

 

Classe I – II – III  L’Iliade per Immagini: Il Vaso Francois racconta una storia antica tra leggenda e realtà3 Ore di attività da svolgesi in classe  

Vaso Attico  a figure nere del 570 a.c. importante per le sue dimensioni, per  la sua antichità ma soprattutto per le storie che racconta: la decorazione comprende la raffigurazione di scene mitologiche o decorative, i cui temi sono incentrati sul ciclo narrativo del personaggio di Achille e la Guerra di Troia. Dalla sua scoperta alla sua lettura, i ragazzi comprenderanno quanti aspetti importanti può racchiudere un solo oggetto, in questo caso un UNICUM.

 

 I Mostri: Creature fantastiche della paura e del Mito3 Ore di attività da svolgesi in classe   Attraverso più di cento reperti archeologici,tele e fonti scritte indaghiamo i miti della tradizione classica che hanno influenzato dall’arte moderna alla contemporanea fino al  cinema: I mostri degli antichi racconti, al pari degli dèi, costituendo da sempre un termine di confronto per gli esseri umani, lungo un percorso che ha permesso all’uomo di costruire la propria identità.
Affronteremo per aree tematiche l’iconografia di ciascun tipo di creatura fantastica e ne illustreremo l’evoluzione nel corso del tempo.  
Eroi, storici, geografi e poeti: viaggi e viaggiatori del mondo antico.3 Ore di attività da svolgesi in classe  La cultura antica conserva nelle sue leggende e nei suoi miti, il ricordo di viaggi avventurosi e di numerosi eroi viaggiatori: dagli antichi periploi dei navigatori del VI sec a.c. all’Odissea di Omero fino alla Divina Commedia di Dante, in un percorso letterario in cui i  ragazzi affronteranno il tema del VIAGGIO come esperienza costante dell’uomo, muovendosi su piani reali e simbolici, affrontando l’inquietudine dell’uomo e la sua sete di conoscenza, il suo bisogno di mettersi alla prova sfiorando l’ignoto, l’itinerario della sua maturazione spirituale e di tutta la sua esistenza. 
Scavo Lavaggio e Restauro presso la nostra Sede di Figline Valdarno3 Ore di attività   Presso la nostra sede di Figline Valdarno i ragazzi potranno partecipare ad attività di scavo simulato, recupero , lavaggio e restauro di materiale archeologico.

 

 

CONTATTI:

 Silvia Pianigiani

Presidente Archeo Club Valdarno Superiore

silviapianigiani78@gmail.com

340/7730178